Logopedia2022-05-31T15:41:42+02:00

Visita Specialistica

A cosa serve la logopedia?
L’attività del logopedista è volta all’educazione e rieducazione di tutte le patologie che provocano disturbi della voce, della parola, del linguaggio orale e scritto e degli handicap comunicativi.

Inoltre, in riferimento alla diagnosi ed alla prescrizione del medico, nell’ambito delle proprie competenze, il logopedista:

  1. elabora, anche in équipe multidisciplinare, il bilancio logopedico volto all’individuazione ed al superamento del bisogno di salute del paziente;
  2. pratica autonomamente attività terapeutica per la rieducazione funzionale delle disabilità comunicative e cognitive, utilizzando terapie logopediche di abilitazione e riabilitazione della comunicazione e del linguaggio, verbali e non verbali;
  3. propone l’adozione di ausili, ne addestra all’uso e ne verifica l’efficacia;
  4. svolge attività di studio, didattica e consulenza professionale, nei servizi sanitari ed in quelli dove si richiedono le sue competenze professionali;
  5. verifica le rispondenze della metodologia riabilitativa attuata agli obiettivi di recupero funzionale.

Quando è consigliato fare una visita?
La visita con un logopedista è consigliata in seguito ad una prescrizione medica, ad una segnalazione da parte di una struttura sanitaria, ad esempio, la ASL o da parte della scuola trattandosi di bambini o adolescenti. Inoltre, è consigliata nel caso in cui la famiglia stessa rilevi disagi o difficoltà di fonazione, espressione verbale, deglutizione, respirazione e capacità cognitiva della persona da valutare.

Chi può farlo?
Tutte le persone di qualunque età che rientrino nei parametri sopradescritti.

Torna in cima